Sulle Tracce dei Ghiacciai

Fotografia e scienza sui ghiacciai al servizio dell’ambiente,
alle soglie di cambiamenti climatici di rilevanza globale

“Sulle tracce dei ghiacciai” è un progetto multidisciplinare dell’Associazione no profit Macromicro, che, avvalendosi di fotografi specializzati e di un apposito Comitato Scientifico internazionale, coniuga la comparazione fotografica e la ricerca scientifica al fine di analizzare gli effetti che i cambiamenti climatici stanno avendo sui più grandi ghiacciai montani della Terra.

I ghiacciai sono, infatti, sensibili ed affidabili indicatori climatici, che permettono lo studio della situazione climatica corrente e della sua evoluzione nel tempo. Analizzarli è un po’ come aprire una banca dati, un archivio naturale che ci descrive fedelmente la situazione passata e presente dell’ambiente in cui viviamo.

Grazie all’organizzazione di diverse spedizioni, dirette alle catene montuose più importanti del pianeta, vengono effettuate misurazioni glaciologiche e realizzate nuove immagini fotografiche, che riproducono quelle effettuate dai fotografi – esploratori di inizio ‘900, con la peculiare caratteristica di essere scattate dallo stesso punto geografico e nello stesso periodo dell’anno.

La comparazione tra le immagini storiche e quelle moderne e le misurazioni effettuate sul campo stanno, sin da ora, fornendo al Comitato Scientifico del progetto i dati utili per analizzare lo stato di salute dei ghiacciai.

Coniugando in modo originale ed innovativo ricerca scientifica e fotografia, mezzo di facile ed ampia fruibilità, il progetto intende comunicare ad un vasto pubblico valori quali:

•   lo sviluppo sostenibile e la salvaguardia delle risorse naturali, in particolare dell’acqua;
•   il ruolo della ricerca scientifica per lo sviluppo della conoscenza;
•   il recupero e la valorizzazione di un patrimonio storico culturale come gli archivi fotografici.

Le prime due spedizioni del progetto svoltesi, rispettivamente, nel 2009 in Karakorum e nel 2011 in Caucaso, hanno visto il pieno raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati, con notevoli benefici per tutti i partecipanti e per gli sponsor, sia in termini di dati raccolti che di visibilità altamente qualificata.

Con gli stessi obiettivi e la medesima metodologia operativa, sono già pianificate le prossime spedizioni del progetto. Le mete sono state individuate tra regioni geografiche di primaria rilevanza, a livello mondiale, sia per le tematiche fotografiche sia per quelle scientifiche. Attualmente l’associazione Macromicro sta organizzando la quarta  spedizione, che avverrà nelle Ande (Patagonia) nel 2016. Le successive spedizioni sono previste in Himalaya e sulle Alpi.

La valenza scientifica del progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai”

Scopo del progetto scientifico è evidenziare, partendo dalle immagini fotografiche storiche, le trasformazioni glaciologiche e ambientali avvenute in un secolo nel sistema terrestre più delicato e significativo, quello della criosfera. Vi è, infatti, ormai pieno accordo sia a livello scientifico sia a livello divulgativo che i ghiacciai rappresentino gli indicatori più sicuri e affidabili delle variazioni climatiche e ambientali di tipo globale, che il nostro pianeta sta vivendo da poco più di un secolo. Esse si stanno concretizzando in un vero e proprio collasso delle masse glaciali presenti sulle catene montuose di tutto il mondo con effetti che non sono ancora del tutto immaginabili. Il progetto permetterà, quindi, unendo l’aspetto storico e documentaristico con quello dei rilievi di terreno e in laboratorio, di ottenere utili e talora uniche informazioni sulla dinamica glaciale recente in alcune aree campione, come il Karakorum, il Caucaso, l’Alaska, le Ande e le Alpi; tutto ciò permetterà in sintesi di determinare il bilancio di massa e il bilancio energetico, dei vari ghiacciai, cioè il loro “stato di salute”.

Prof. Claudio Smiraglia
Università Statale di Milano, Facoltà di Scienze della Terra
Già Presidente del Comitato Glaciologico Italiano

 

Le spedizioni del progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai”

 

Il progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai” è patrocinato da

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Partner scientifici